Modulistica

 

"Ove emergano errate localizzazioni o perimetrazioni, dei beni paesaggistici e degli ulteriori contesti, di cui all'art. 38, anche dovute ad approfondimenti di conoscenza, i soggetti interessati possono proporre rettifiche degli elaborati del PPTR" (art. 104 delle Norme Tecniche di Attuazione del PPTR)

Le istanze di rettifica degli elaborati del PPTR ex art. 104 delle NTA possono essere inoltrate alla Regione Puglia utlizzando il seguente modulo :

 

Archivio elaborati iter PPTR

Osservazioni al PPTR adottato (2013)

Da questa sezione è possibile accedere al database delle osservazioni al PPTR adottato con DGR n. 1435 del 02.08.2013.

E' possibile scaricare l'intero database in uno dei seguenti formati aperti:

La colonna "Controdeduzioni" dei file in formato CSV e MS Excel contiene le controdeduzioni del Servizio Assetto del Territorio relative a ciascuna osservazione. Per 794 osservazioni è stata prodotta anche una scheda istruttoria, in formato pdf, il cui URL è memorizzato nella colonna "Scheda istruttoria" dei suddetti file. Nel caso del file in formato MS Excel, è possibile scaricare direttamente il file pdf, cliccando sul link contenuto in questa colonna.

PPTR adottato (2013)

Con delibera n. 1435 del 2 agosto 2013, pubblicata sul BURP n. 108 del 06.08.2013, la Giunta Regionale ha adottato il Piano Paesagistico Territoriale Regionale della Puglia.

L'elenco dei documenti informatici costituenti il PPTR, conformi alla versione cartacea approvata dalla Giunta Regionale è disponibile nei seguenti formati :

Proposta di PPTR approvata dalla Giunta Regionale (2010)

Il giorno 11 Gennaio 2010 la Giunta Regionale ha approvato la Proposta di Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (PPTR). Tale approvazione, non richiesta dalla legge regionale n. 20 del 2009, è stata effettuata per conseguire lo specifico accordo con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali previsto dal Codice e per garantire la partecipazione pubblica prevista dal procedimento di Valutazione Ambientale Strategica. La Proposta di Piano sostituisce lo Schema di PPTR adottato il 20 ottobre 2009.

DGR n. 1 del 11/01/2010: Approvazione della proposta di Piano paesaggistico territoriale della Regione Puglia (PPTR)

Documenti Conferenze d'Area PPTR (Luglio 2009)

Scarica la relazione (427 kb) del coordinatore scientifico Prof. Alberto Magnaghi, illustrata alle Conferenze d'area del PPTR - Luglio 2009

Scarica i materiali:

  1. Carta del Sistema delle aree Protette e Botanico Vegetazionale scarica la tavola.jpg
  2. Carta del Sistema Idrogeomorfologico scarica la tavola.jpg
  3. Carta del Sistema Paesaggistico,Percettivo e Storico Culturale scarica la tavola.jpg
  4. Carta dela Densità Patrimoniale scarica la tavola.jpg
  5. Carta delle Osservazioni degli Abitanti pugliesi scarica la tavola.jpg
  6. Carta idrogeomorfologica scarica la tavola.jpg
  7. Carta dei Paesaggi della Puglia scarica la tavola .jpg
  8. Carta delle Strategie Intersettoriali scarica la tavola.jpg
  9. Carta delle Morfotipologie e del Sistema Insediativo scarica la tavola.jpg
  10. Carta dei Paesaggi Costieri scarica la tavola.jpg
  11. Carta Patto Città-Campagna scarica tavola.jpg
  12. Carta dello Scenario della Costa scarica la tavola.jpg
  13. Carta dei CTS scarica la tavola.jpg
  14. Carta dello Scenario della Mobilità scarica la tavola.jpg

Documenti Conferenze d'Area PPTR  (Dicembre 2008)

Documento Programmatico del PPTR (2007)

Il Documento, che precisa dal punto di vista metodologico e operativo il programma indicato nella delibera di Giunta Regionale n. 357 del 27/03/2007, è stato elaborato dal Coordinatore Scientifico del Piano, Prof. Arch. Alberto Magnaghi, tenendo conto delle osservazioni dell’Assessorato e del Comitato Scientifico. Esso costituirà la base di lavoro per l’organizzazione del processo di costruzione del piano.

Delibera 1328/2007: Documento Regionale di Assetto Generale (DRAG)

Il DRAG, previsto dalla Legge regionale n.20/2001, rappresenta lo strumento che definisce le linee generali dell’assetto del territorio. In particolare il DRAG determina: a) il quadro degli ambiti territoriali rilevanti al fine della tutela e conservazione dei valori ambientali e dell’identità sociale e culturale della Regione; b) gli indirizzi, i criteri e gli orientamenti per la formazione, il dimensionamento e il contenuto degli strumenti di pianificazione provinciale e comunale, nonché i criteri per la formazione e la localizzazione dei Piani Urbanistici Esecutivi (PUE) di cui all’art. 15; c) lo schema dei servizi infrastrutturali di interesse regionale. 

Quaderni del Paesaggio

Valutazione Ambientale Strategica (VAS)

La Valutazione Ambientale Strategica (VAS) è un processo che concorre alle scelte di Piano per garantire adeguati livelli di protezione dell’ambiente e più in generale la promozione dello sviluppo sostenibile.

Condividi questa pagina

Vuoi ricevere gli aggiornamenti da paesaggiopuglia.it?